Sai scrivere un giallo?



Incolla il tuo interlocutore alla tua immagine anche se non sai cosa dirgli e non sei la leader del gruppo.

Hai mai provato a sentirti come la trama di un giallo?

Stai pensando che a furia di intrecciare fili io stia impazzendo, vero?

Forse. Ma prova per un attimo a seguirmi.

Partendo dall’ambito letterario, per poi evolversi in quello del cinema e della televisione, questo genere rappresenta senza ombra di dubbio uno di quelli in grado di trasmettere più emozioni ed interesse a chiunque ne resti coinvolto.

Immagina la scena. Un omicidio misterioso, un audace colpo in banca…e i protagonisti che, come in un puzzle, un pezzo alla volta mettono insieme tutti gli indizi che comporranno il grande disegno che svela l’intrigo.

Quando un giallo è sviluppato bene, riesce a tenerti col fiato sospeso ed incollato a se dall’inizio alla fine.

CENTOVENTUNO parole per parlarti di un giallo

Certo che no. Volevo soltanto farti riflettere su due aspetti molto importanti che hanno a che fare con tutto ciò che indossiamo oltre che con i libri.

Mi spiego meglio.

Quando si parla di immagine, della tua immagine, prima di delegare alla moda del momento la parte decisionale, è compito tuo e di tutto ciò che sei, occuparti della scelta così da poter essere tu a controllare l’effetto che la tua immagine ha sugli altri.

Per farla più semplice, il tuo giallo è l’accessorio che scegli e che deve essere in grado di tenere incollato a te il tuo interlocutore. Lo deve coinvolgere. Deve stimolare il suo desiderio. Deve portarlo a pensarti come l’unica alternativa che ha. Che sia nella scelta di una collaboratrice nel lavoro, della compagna per la vita, dell’amica a cui affidarsi, della consulente più esperta del settore, della referente competente.

Niente di più facile.

Lo so che detta così può sembrare complesso, ma se comprendi il potere che ha l’accessorio che indossi, sarà il tuo stesso carattere a sceglierlo e a fare in modo che sia la trama più avvincente che tu abbia mai composto.

Da adesso sei l’investigatore del tuo giallo e in quanto tale devi cercare tutti gli indizi che caratterizzano la tua immagine. Appena li avrai trovati dovrai indossarli per concludere il racconto. Sarai un Best sellers!

Ma devi desiderare di esserlo. Per un periodo limitato ho messo a tua disposizione, in maniera del tutto gratuita, tutto il materiale che ho prodotto e che può aiutarti a definire il gioiello più avvincente che tu abbia mai avuto la possibilità di indossare. Pensa che anche la Rai, per una fiction andata in onda a dicembre dello scorso anno, ha scelto le trame di Mamà per disegnare una storia.

QUATTRICENTOVENTIDUE parole.

Si le hai lette. Questo vuol dire che non hai più voglia di adagiarti agli eventi. E’ il momento di rimboccarsi le maniche ed agire. I primi risultati ti lasceranno a bocca aperta prima ancora che i tuoi interlocutori avranno scoperto “chi è l’assassino”.

clicca qui =====>> www.mamagioielli.it/solo-per-te


17 visualizzazioni

indossa la tradizione

collaborazioni
mo-ElaW7_400x400.jpg
download.jpg
castelvetranonews.jpg

© 2023 by Landon. Proudly created with Wix.com